Insieme Per Nuovi Orizzonti

Obiettivi

Progetti di Solidarietà Internazionale

Gent.mi Sigg., Attraverso la realizzazione di progetti di  Solidarietà Internazionale,“ Il Mantello”,  si prefigge il raggiungimento di due obiettivi prioritari:
    
1) Aiutare i minori che a causa dell’età o delle  non ottimali condizioni di salute non hanno  possibilità di essere adottati, per cui  il loro futuro  si presenta  molto incerto;  
 
2) Stabilire un solidale rapporto di collaborazione con le Istituzioni dei Paesi in cui l’Ente  opera nel campo delle Adozioni  Internazionali e  riguardanti i minori orfani o con  genitori destituiti della patria potestà.  
 
Si sottopone dunque all’attenzione degli iscritti, dei simpatizzanti e dei sostenitori dell’Associazione “Il Mantello”, nonché delle aziende locali,  un indispensabile progetto di solidarietà internazionale, che ci è stato più volte chiesto, come prioritario, dall’Istituto delle Suore Pobres Filhas da Visitaçao de Maria (Povere Figlie della Visitazione di Maria ) che svolge la propria missione a Feira de Santana, nello stato di Bahia ( Brasile).  
 
Il progetto è intitolato: INSIEME PER  NUOVI ORIZZONTI = JUNTOS PARA NOVOS HORIZONTES (Dal nome della comunità omonima- Novo Horizonte)  
  
Il destinatario del progetto è:  L’Istituto delle Sorelle  Pobres Filhas da Visitação de Maria =  Povere Figlie della Visitazione di Maria  
 
La realizzazione del Progetto sarà curata  da:  “Il Mantello”Associazione di Volontariato per la Famiglia e  l’Adozione   
     
 
PRESENTAZIONE DEI DESTINATARI DEL PROGETTO:   
L’Istituto delle Sorelle Pobres Filhas da Visitação de Maria, si trova nello Stato Brasiliano di Bahia, in località Feira de Santana e svolge la sua missione in queste terre da circa vent’anni. Le Suore hanno creato due importanti centri di accoglienza, che sono stati allocati presso due grandi “favelas”. I due centri sono stati denominati  Novo Horizonte = Nuovo Orizzonte Santa Rosa”e svolgono attività di prevenzione e cura del disagio minorile. In un terzo centro, denominato “Barra Nova”vengono invece ospitati, con accoglienza diurna e notturna, ragazzi abbandonati o a rischio di abbandono, ai quali è destinata una serie di attività didattiche e pratiche di formazione professionale.   
 
FONTI DI FINANZIAMENTO: 
Trattandosi di un Progetto di Solidarietà Internazionale e non di un progetto di Cooperazione, che di solito possono contare su finanziamenti Ministeriali, il finanziamento del Progetto avverrà attraverso la raccolta dei fondi necessari, coinvolgendo  simpatizzanti e sostenitori dell’Associazione, nonché  organizzazioni ed imprese private.   
 
SCOPI: 
La situazione in cui vivono i bambini e gli adolescenti della classe meno abbiente del Brasile si aggrava ogni giorno di più. Gli indicatori sociali negli ultimi anni sono notevolmente peggiorati, per cui disoccupazione e povertà sono molto più visibili e palpabili. Diminuisce sempre di più l’età in cui i bambini si ritrovano abbandonati nelle strade quindi,  maggiormente esposti a violenze, maltrattamenti, sfruttamenti  e deviazioni. Aumenta la prostituzione infantile e cresce il numero di bambini che abbandona la scuola, vittime dello sfruttamento e della sottoccupazione, spesso con la complicità dei genitori che attraverso il loro lavoro cercano un qualche sollievo alle loro precarie condizioni di vita. Questo stato di cose contribuisce al permanere del loro stato di abbandono, rendendo praticamente quasi impossibile ogni forma di recupero, soprattutto quando impigliati nelle maglie della giustizia, vengono rinchiusi negli istituti, ritrovandosi con due sole alternative: un improbabile ritorno in famiglia oppure l’adozione da parte di  una nuova famiglia. L’istituto per minori che nella realtà brasiliana dovrebbe rappresentare  una tappa provvisoria di protezione finalizzata ad un recupero sociale, sia nell’ambito familiare che nella società civile, troppo spesso invece per molti di loro diventa una casa d’accoglienza fino alla maggiore età, allorquando preparati o impreparati si trovano da soli ad affrontare i rischi di un incerto futuro.     
 
OBIETTIVI DEL PROGETTO: 
Con i fondi che gli ideatori del progetto sperano di raccogliere, ci si prefigge, quale priorità più attuale e immediata, l’acquisto di un’auto, anche usata, la quale  consentirebbe alle Suore di raggiungere nel più breve tempo possibile le comunità assistite, senza sottoporsi  agli attuali lunghi e faticosi tragitti con autobus, biciclette o a piedi. L’economia del  tempo  recuperato grazie al futuro utilizzo dell’auto potrebbe essere dedicato all’assistenza di ulteriori comunità.   
 
COSTI DEL PROGETTO: 
Per l’acquisto dell’auto  si prevede una spesa di R$ 20.000 ( equivalenti a circa 9.000 € ) . La raccolta dei fondi da parte dell’Associazione di Volontariato per La Famiglia e l’Adozione “ Il Mantello”,  avverrà mediante la raccolta di fondi tra i simpatizzanti e i  sostenitori dell’Associazione, nonché delle organizzazioni ed imprese private.               

GRAZIE   

 
Associazione per La Famiglia e l’Adozione “ Il Mantello” Via San Domenico, presso la Chiesa di San Domenico 84081 Acquamela di Baronissi   ( SA)   
 
Tel. 089/953638 info@associazioneilmantello.it www.associazioneilmantello.it   
 
Banca Popolare dell'Emilia Romagna 76240 filiale Mercato San Severino - SA

Coordinate IBAN  IT51K0538776240000000056262   
 
C/C Postale 34534339 Causale – Progetto  “ Insieme Per Nuovi Orizzonti”.

 

 

I contributi versati saranno quietanzati dall’Ente con ricevute deducibili dal reddito.

Onranze Funebri Pernici